Contatti

+39 340 84 05 273

Via Casale 51

Serrara Fontana ( Napoli )

Iacono Enrico

Via Casale 51, 80070, Serrara Fontana (NA)
Tel: +39 3408405273

Consulente Social Advertising

Consulente Social Advertising
Sentito mai parlare di Social Advertising? Hai bisogno di promuovere il tuo sito sui Social? Non affidarti al caso, sceglimi per la gestione del tuo Social Advertising. Piccole o grandi campagne social non importa, sono in grado di soddisfare varie tipologie di clienti con professionalità, cordialità e tempi brevi di realizzazione.
Il Social Advertising è una tecnica di pubblicità online, che attraverso la creazione e la sponsorizzazione di annunci pubblicitari sui Social Network permette di vendere prodotti e servizi su internet.
Al centro delle campagne c'è una strategia di Social Media Marketing, che prende in considerazione una serie di fattori per ottenere i migliori risultati possibili, tra cui il target di utenti di riferimento, la scelta del tipo di adv e della piattaforma su cui fare Social Advertising.

 

Social Advertising: di cosa si tratta

Quando si parla di Social Advertising si intende un’attività di tipo pubblicitario eseguita principalmente sui Social Network, tramite l’utilizzo di inserzioni interattive come video, post testuali, banner e immagini. Si tratta di una sponsorizzazione vera e propria, con la quale è possibile fare pubblicità a prodotti e servizi propri o appartenenti a terzi, come avviene con le affiliazioni.

Inoltre con il Social Advertising si possono promuovere campagne di brand awareness, con l’obiettivo di aumentare la popolarità di un marchio oppure di lead generation, per raccogliere indirizzi email e altri contatti di potenziali clienti. Il Social Advertising viene realizzato all’interno di Social Network come Facebook, Instagram, Linkedin, Twitter e altri, sfruttando gli strumenti messi a disposizione direttamente dalle piattaforme e tool specifici per la pubblicità online.

Come funziona il Social Advertising

L’obiettivo principale del Social Advertising è ottenere engagement, ovvero stimolare il coinvolgimento degli utenti attraverso la comunicazione pubblicitaria. Quando si lancia un adv, un annuncio pubblicitario sui Social Network, si cerca sempre un riscontro da parte delle persone, che possono mostrare il loro interesse lasciando un like, condividendo l’adv, richiedendo maggiori informazioni oppure acquistando il prodotto o il servizio sponsorizzato.

Ciò che interessa a chi realizza tali annunci, i Social Media Marketer, è la conversione, ossia il raggiungimento del risultato. Come abbiamo visto può essere rappresentato dalla vendita diretta, per conto terzi, dall’aumento della notorietà di un brand, dall’ottenimento di un indirizzo email o dall’acquisizione di traffico da veicolare su un sito web in base alla propria strategia di marketing. La strategia è un aspetto fondamentale nel Social Advertising, perché consente di pianificare ogni mossa e analizzare i risultati ottenuti in base agli obiettivi della campagna di advertising.

Come pianificare una strategia di Social Advertising

Prima di creare un annuncio pubblicitario da postare sui Social Network è necessario studiare una strategia di Social Media Marketing. Si tratta di un passaggio fondamentale poiché permette di strutturare un piano di marketing in base alle proprie esigenze, ai risultati che si vogliono ottenere e al budget disponibile.

Il target di utenti

La prima fase nella creazione di una strategia di Social Advertising consiste nell’individuazione del target di riferimento, ovvero del tipo di utenti ai quali ci si vuole rivolgere. Ad esempio se l’obiettivo è vendere un servizio di consulenza online di SEO, ottimizzazione dei siti web sui motori di ricerca, probabilmente il target saranno piccole e medie aziende che non hanno ancora una forte presenza su internet e sui Social Network.

Se invece bisogna vendere un prodotto di elettronica di fascia alta sarà necessario trovare utenti con un reddito elevato, oppure professionisti disposti a investire in tecnologia, mentre per ottenere traffico da mandare verso un sito web di ricette di cucina, il target sarà composto prevalentemente da donne con un’età compresa tra i 30 e i 50 anni.

Nel Social Advertising il target permette di abbattere i costi degli annunci e di migliorare di conseguenza il ROI, il ritorno sull’investimento. Oggi fortunatamente individuare utenti in target con i propri obiettivi di marketing è abbastanza facile, grazie agli strumenti messi a disposizione dai Social Network e alla grande mole di dati raccolti sul web dalle piattaforme stesse.

Ad esempio Facebook consente di profilare gli utenti in base a diversi fattori, tra cui gli interessi, l’età, il sesso, la posizione geografica, i like sui post, il reddito, gli interessi e molti altri ancora. In questo modo si può restringere l'elenco di persone a cui mostrare l’adv, continuando a migliorare questa lista in base all’analisi delle performance e al comportamento degli utenti.

 

La scelta del Social Network

Social Advertising

Un altro aspetto importante per una campagna di Social Advertising è la scelta della piattaforma, quindi del Social Network sul quale inserire i propri annunci. Per farlo bisogna basarsi sul target di utenti di riferimento, cercando di capire dove queste persone interagiscono online e quali strumenti utilizzano. Allo stesso tempo è necessario considerare se tale mezzo è adatto a veicolare il proprio messaggio pubblicitario.

Ad esempio per comunicare con un pubblico molto giovane sarà preferibile usare Youtube o Snapchat, mentre per interagire con persone più adulte Facebook o Instagram. Tuttavia per la scelta della piattaforma bisogna prendere in considerazione tanti altri fattori. In alcuni casi è preferibile portare avanti una strategia su più Social Network contemporaneamente, diversificando l’advertising a seconda dell’ambiente digitale per ottenere un risultato generale più efficiente.

Questa tecnica di Social Advertising si chiama segmentazione, poiché prevede una strategia globale suddivisa in diverse singole campagne, realizzate perseguendo un unico obiettivo finale. Per capire meglio facciamo un esempio pratico. Se bisogna far conoscere un’azienda e vendere i suoi prodotti online sarà necessario utilizzare la segmentazione. In questo modo si potranno studiare adv di brand awareness da postare su Instagram e Facebook, per ampliare la notorietà del marchio tramite adv di foto, video e post informativi e allo stesso tempo utilizzare anche annunci su Google Adwords.

Ciò consente di sfruttare l’awareness generata con gli adv sui Social Network, veicolando successivamente il traffico sulle landing page di vendita e aumentando il tasso di conversione degli annunci a pagamento su Google Adwords. Una strategia di questo genere offre diversi vantaggi, tuttavia si tratta di una tecnica di Social Advertising piuttosto complessa, che richiede un ampio budget a disposizione ed elevate professionalità nel campo del marketing digitale.

Come analizzare i risultati delle campagne di Social Advertising

Soacila AdvertisingUna volta creata la propria strategia di Social Advertising, dopo aver individuato il target di utenti e scelto le piattaforme e i mezzi con i quali gestire la comunicazione, bisogna passare alla fase di analisi e modifica degli annunci. Per monitorare l’andamento delle campagne pubblicitarie sui Social Network si possono utilizzare vari strumenti, sia quelli messi a disposizione direttamente dalle piattaforme che tool esterni. In verità l’ideale è incrociare i dati di entrambi, per ottenere risultati più dettagliati ed efficienti.

Tutti i principali Social Network offrono strumenti di monitoraggio delle performance degli annunci, basta impostare alcuni parametri di riferimento e gli obiettivi delle campagne di advertising. Ad esempio è possibile tenere in considerazione il costo per vendita, la spesa per un ogni lead generato, oppure il costo sostenuto per i click che riportano al sito web collegato all’adv. Queste analisi sono fondamentali poiché permettono di capire l’andamento delle campagne di Social Advertising, aiutando a stabilire se l’esito è positivo oppure no.

Attraverso tali informazioni si possono effettuare modifiche per tentare di migliorare gli indicatori, realizzando dei cambiamenti nel target di utenti, nella grafica degli annunci, nel testo del post oppure nelle landing page di vendita. Una tecnica molto utilizzata dai Social Media Marketer è quella dei Test A/B, che consiste nella creazione di due annunci simili tra loro ma con qualche differenza sostanziale, come il colore del bottone di conversione, il testo della Call to Action o l’immagine grafica, per vedere quale dei due annunci funziona meglio.

In questo modo dopo una prima fase di test si può scegliere l’adv con il potenziale più alto, scartando l’altro e ottimizzando al massimo la propria campagna pubblicitaria, risparmiando budget e massimizzando i profitti. Oltre agli strumenti di analisi offerti dai Social Network si possono utilizzare tool come Google Analytics, che consentono di tracciare le azioni degli utenti monitorando i click, le visualizzazioni, le vendite, le pagine visitate, il tasso di conversione e molti altri parametri.

Tecniche avanzate di Social Advertising

I Social Media Marketer più esperti adoperano tecniche avanzate di Social Advertising, che permettono di sfruttare al massimo le potenzialità degli annunci a pagamento sui Social Network. Si tratta ad esempio di tecniche di remarketing, che permettono di ottimizzare i tassi di conversione delle campagne di advertising. Fare remarketing significa usare in maniera dinamica dati, informazioni e azioni effettuate dagli utenti.

Ad esempio se alcuni utenti rispondono positivamente all’annuncio, finalizzando la vendita e quindi comprando il prodotto, è possibile registrarli e inserirli in una lista di remarketing. In questo modo si possono proporre loro prodotti o servizi affini con quelli già acquistati, sapendo già che queste persone sono interessate a quel tipo di prodotti. Se un utente compra uno smartphone Samsung si può fare remarketing per mostrargli anche degli annunci di custodie per smartphone, di auricolari o di app da scaricare.

Allo stesso modo è possibile fare remarketing con un utente che compra un paio di scarpe sportive, mostrandogli con regolarità adv di prodotti di abbigliamento sportivo, di corsi di fitness e proponendogli abbonamenti a palestre situate nei pressi del suo domicilio. Operazioni del genere permettono di sfruttare esponenzialmente gli annunci di Social Advertising, segmentando le campagne e moltiplicando i profitti delle pubblicità online.

Vantaggi e svantaggi del Social Advertising

Il Social Advertising è attualmente il migliore strumento di marketing a disposizione delle aziende e dei privati. I vantaggi offerti sono innumerevoli, tra cui bassi costi d'investimento, facilità di creazione e gestione delle campagne, strumenti gratuiti forniti dai Social Network e un ampio pubblico disponibile per i propri annunci. Tuttavia nel Social Advertising esistono anche degli svantaggi, legati principalmente alle tecniche più avanzate necessarie per gestire campagne di un certo livello.

Per promuovere il proprio blog o un piccolo evento di quartiere non servono competenze elevate, mentre per competere con le grandi aziende e vendere prodotti e servizi sono indispensabili esperienza e una conoscenza approfondita delle tecniche di Social Media Marketing. Il Social Advertising è sempre più utilizzato per fare marketing digitale perché la comunicazione avviene ormai sui Social Network, infatti rappresenta un settore in continua crescita con ottime prospettive per il futuro.

Se sei giunto fin qui, eri davvero interessato all'argomento, potresti aver bisogno di un Consulente per la tua campagna di Social Advertising, magari approfittando di uno sconto sul preventivo del 20% (Coupon CONSULENTESOCIALADV20), contattami subito tramite l'apposito form o tramite i miei contatti.

Chi sono

Mi chiamo Enrico Iacono, sono nato e vivo ad Ischia, posto magnifico ed unico ma piuttosto misero per quanto riguarda le opportunità di lavoro. Nel 2012 decido fare sul serio e diventare un consulente informatico a tutti gli effetti.

Serrara Fontana ( Napoli )

consulenza@iaconoweb.it

+39 340 84 05 273